Gatchaman papermodel - Creativo per natura, Grafico per passione

fvdesign
fvdesign_logo
Vai ai contenuti
INVIAMI UNA MAIL
CON I TUOI SUGGERIMENTI
E LE TUE RICHIESTE

GATCHAMAN

gatchaman_papermodel
barra_sfumata
Storia di Gatchaman - La Battaglia dei Pianeti
Sono state realizzate tre serie televisive consecutive, Gatchaman (105 episodi) nel 1972, Gatchaman II (52 episodi) nel 1978 e Gatchaman F (48 episodi) nel 1979 e un OAV, Tecno Ninja Gatchaman, nel 1994.
La prima serie è conosciuta in Italia come La battaglia dei pianeti, e ne sono stati trasmessi 85 episodi su 105 della versione americana.
La serie si ispira alla cultura Ninja riprendendone in parte le caratteristiche e le armi, unite al fatto che il gruppo è particolarmente dotato nelle azioni silenziose per cogliere di sorpresa il nemico. La squadra è anche dotata di un mezzo speciale con armi che però usa solo quando anche i nemici ne schierano uno simile, solitamente un robot mecha. Altra caratteristica della serie sono gli avversari che di solito si muovono nell'ombra - a eccezione della terza serie, in cui sono un vero e proprio esercito - e sono anch'essi mascherati. I capi delle organizzazioni criminali sono solitamente scelti della gelida intelligenza aliena del "Generalissimo" e assecondano i piani dei Galactor per gloria personale ma nel finale si ribellano al Generalissimo, che persegue scopi a fatica intuibili e di portata galattica. Per lui la Terra è solo una pedina sacrificabile in un contesto di dimensioni cosmiche.
L'Organizzazione Scientifica Internazionale (ISO) organizza un piano d'emergenza per cercare di migliorare le condizioni ambientali della Terra, oramai devastata dall'inquinamento. Ma la terribile banda criminale Galactor ("Spectra" nell'edizione americana), comandata da un misterioso alieno proveniente dal pianeta Selectol, noto come Generalissimo X ("Grande Spirito" nell'edizione americana, "Leader X" in quella giapponese), tenta di prendere il controllo della Terra.
Il suo luogotenente è un personaggio misterioso, maestro dei travestimenti, di nome Berg Katse ("Zoltar" nell'edizione americana). Per difendere il mondo, quindi, viene istituita un'apposita squadra di combattenti, dotati di poteri straordinari. Il team, caratterizzato da costumi a foggia di uccelli, viene chiamato Gatchaman ed è composto da 5 ragazzi: Ken l'aquila, il capo; Joe il condor; Pretty Jane il cigno (Pretty Jun); Ryu il gufo e Gimpy la rondine (Jinpei).
Dopo una lunga e difficile guerra il pianeta d'origine del Generalissimo X scompare misteriosamente (il motivo non verrà mai chiarito). Sconvolto dall'accaduto l'alieno decide di andare ad investigare, ma prima intende distruggere la Terra, dicendo che ormai conquistarla per lui non ha più alcun senso. Avvia così un piano per far esplodere il pianeta colpendolo ripetutamente al nucleo con missili, e poi parte per lo spazio.
Non c'è modo di fermare in tempo il meccanismo di lancio dei missili: Katse, persa ogni speranza, si suicida gettandosi nella lava mentre i Gatchaman non si arrendono e cercano una soluzione. Poi, di colpo, avviene un'esplosione e la macchina preposta alla fine del mondo si ferma. Nessuno saprà mai che è merito di una delle piume speciali usate come armi da Joe, che sacrifica la propria vita per salvare La Terra.

Il Papermodel
Questi modelli, come di consueto sono in cartoncino, di altezze variabili.
Il progetto è stato interamente creato con Google Sketchup e stampato su cartoncini colorati A4 di 160gr.
  • Gatchaman G1 - Stampato su 9 cartoncini A4, per un totale di 30 pezzi.
  • Gatchaman G2 - Stampato su 10 cartoncini A4, per un totale di 53 pezzi.
  • Gatchaman G3 - Stampato su 6 cartoncini A4, per un totale di 31 pezzi.
  • Gatchaman G4 - Stampato su 14 cartoncini A4, per un totale di 43 pezzi.
barra_sfumata

PHOTOGALLERY

Gatchaman G1 papermodel

gatchaman1_1.png

Gatchaman G1 papermodel

gatchaman1_2.png

Gatchaman G1 papermodel

gatchaman1_3.png

Gatchaman G1 papermodel

gatchaman1_4.png

Gatchaman G1 papermodel

gatchaman1_5.png

Gatchaman G2 papermodel

gatchaman2_1.png

Gatchaman G2 papermodel

gatchaman2_2.png

Gatchaman G2 papermodel

gatchaman2_3.png

Gatchaman G2 papermodel

gatchaman2_4.png

Gatchaman G3 papermodel

gatchaman3_1.png

Gatchaman G3 papermodel

gatchaman3_2.png

Gatchaman G3 papermodel

gatchaman3_3.png

Gatchaman G3 papermodel

gatchaman3_4.png

Gatchaman G4 papermodel

gatchaman4_1.png

Gatchaman G4 papermodel

gatchaman4_2.png

Gatchaman G4 papermodel

gatchaman4_3.png

Gatchaman G4 papermodel

gatchaman4_4.png

Gatchaman papermodel

gatchaman5_1.png
COPYRIGHT © 2018 // FV-DESIGN   -  TUTTI I DIRITTI RISERVATI // INFO@FV-DESIGN.IT
facebook_bianca
fvdesign_logo
instagram_bianca
youtube_bianca
deviantart_bianca
Seguimi su...
COPYRIGHT © 2018 // FV-DESIGN   -  TUTTI I DIRITTI RISERVATI // INFO@FV-DESIGN.IT
Torna ai contenuti